Il medico competente nell’azienda: tra vecchi e nuovi rischi per la sicurezza

La sicurezza sul luogo di lavoro passa anche attraverso la figura del medico competente. SicurFor conosce bene l’importanza di questa figura che gioca un ruolo cruciale all’interno dell’azienda per garantire una protezione dei lavoratori a 360° come richiesto dal decreto legge 81/08.

L’obbligo della sorveglianza sanitaria vige per tutte le aziende, dal settore edile, alimentare sino al commercio e agli uffici. In questi casi, serve attuare e redigere uno speciale documento per la sorveglianza sanitaria: il protocollo sanitario.

La Sorveglianza Sanitaria è effettuata dal Medico Competente (MC) ai sensi dell’art. 41 del D.Lgs 81/08 s.m.i..

La Sicur.For. Srl Sicurezza & Formazione è in grado di fornire tutti gli accertamenti specialistici correlati come:

  • AUDIOMETRIE
  • SPIROMETRIE
  • SCREENING OCULISTICO
  • ESAMI ALCOLIMETRICI
  • DRUG TESTS
  • ESAMI EMATOCHIMICI

sia per mezzo di propri Consulenti Specializzati, sia per mezzo di Laboratori di Analisi Convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale.

La figura del medico competente è così simile a quella di un consulente che si pone accanto al lavoratore per supportarlo anche nel caso di nuovi rischi sul lavoro non prettamente fisici, ma anche psicologici come lo stress correlato.

Qual è il ruolo del medico competente?

All’interno delle ditte si va a nominare un medico competente che si occupa della sorveglianza sanitaria dei dipendenti eseguendo diverse attività come la periodica visita per l’idoneità al lavoro.

SicurFor, grazie alla sua esperienza, vi accompagna nella scelta di questa importante figura del “medico del lavoro”.

Il medico competente si occupa direttamente, accanto al datore di lavoro e soprattutto al Responsabile del Servizio, della prevenzione e della sicurezza all’interno della ditta o del cantiere. Collabora infatti alla stesura del “Documento di valutazione dei rischi”, effettua sopralluoghi e monitora periodicamente la sicurezza dell’ambiente.

I lavoratori inoltre dovranno essere sottoposti a una visita medica periodica per valutare l’idoneità o meno alla mansione cui sono assegnati e la diagnosi viene trasmessa direttamente all’azienda.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi