Sicurfor R.S.P.P. nelle aziende

Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione, altrimenti detto R.S.P.P., è una persona scelta all’interno dell’azienda, o un professionista esterno, che si occupa di coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi. All’interno dell’articolo 2 del Testo Unico sulla sicurezza si stabilisce che la persona che svolgerà il compito di R.S.P.P. dovrà avere almeno un diploma di scuola secondaria superiore e un attestato che dimostri l’aver partecipato al corso di formazione specifico.

Chi è il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione?

Questa figura è regolamentata dal decreto legge 81/08 e viene descritta come “persona, in possesso delle capacità e dei requisiti professionali descritti nell’art. 32, designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi”.

In alcune aziende questa figura può essere sovrapposta a quella del datore di lavoro stesso se si tratta di ditte:

  • artigiane o industriali
  • agricole
  • zootecniche
  • ittiche

Il responsabile collabora così con il datore di lavoro, il medico e il rappresentante dei lavoratori, al fine di realizzare un documento di valutazione dei rischi. Tra i suoi compiti vi è dunque quello di arrivare ad un miglioramento progressivo delle condizioni di salute e sicurezza del posto di lavoro.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi